/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 16 luglio 2019, 15:35

Dego cerca manifestazioni di interesse per il servizio Scuolabus

Le ore 13 del 10 agosto prossimo saranno il termine ultimo per partecipare alla richiesta del Comune

Dego cerca manifestazioni di interesse per il servizio Scuolabus

Affidamento del servizio di conduzione dello scuolabus per gli anni scolastici 2019/2020 e 2020/2021. Il Comune di Dego indice un avviso esplorativo per acquisire manifestazioni di interesse. 

I soggetti che intendono manifestare interesse ad essere invitati dovranno far pervenire l'apposita richiesta alla partecipazione alla procedura negoziata entro e non oltre le ore 13 del 10 agosto 2019. 

L'oggetto dell'appalto.

Il conducente dello scuolabus legittimamente abilitato ed adibito al servizio di trasporto scolastico dovrà vigilare e sorvegliare gli alunni durante il tragitto e nelle fasi di salita sul mezzo e di discesa. Il servizio dovrà essere articolato secondo l’orario di entrata e uscita degli alunni del plesso scolastico di Dego su 5 giorni alla settimana dal lunedì al venerdì con rientro il martedì e presumibilmente dovrà essere effettuato sul seguente tragitto: Dego – Loc. Botta – Loc. Cotti – Loc. Gallareto – Loc. Erbo – Loc. Saraffi – Strada Costalupara – Dego. La ditta aggiudicatrice avrà l’obbligo di garantire, per almeno 5 giorni nell'arco dell’anno scolastico, il servizio stesso nel caso in cui lo scuolabus del Comune dovesse danneggiarsi. Pertanto dovrà provvedere a suo totale carico alla sostituzione del mezzo con un altro veicolo omologato di sua proprietà o a noleggio.

Il personale impiegato dovrà effettuare i rifornimenti di carburante secondo le istruzioni impartite dal Comune e provvedere alla guida dello scuolabus anche in occasione degli interventi di manutenzione, pulizia e lavaggio, da effettuarsi presso le officine specializzate nonché presso la Motorizzazione civile per l’effettuazione della revisione annuale del veicolo.

Il servizio dovrà essere effettuato con lo scuolabus di proprietà dell’amministrazione comunale che verrà condotto da dipendenti dell’Impresa affidataria, con responsabilità del vettore circa la sorveglianza degli alunni durante il trasporto. Resteranno a carico dell’amministrazione comunale le forniture di gasolio e la manutenzione ordinaria e straordinaria che dovesse risultare necessaria e le eventuali riparazioni nel caso di avaria del mezzo. 

Graziano De Valle

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium