/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 30 marzo 2020, 18:16

Condizioni di sicurezza nelle strutture per anziani, Cgil – Cisl – Uil di Savona scrivono al Prefetto

Le organizzazioni sindacali: "Strumenti di protezione per il personale, urgente estensione ad operatori ed ospiti delle verifiche tramite specifico tampone, reale e tempestiva gestione dei conseguenti risultati"

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

I Segretari Generali CGIL – CISL – UIL di Savona (Pasa – Bosio – Mazziotta) scirvono al Prefetto di Savona: oggetto della missiva sono le condizioni di sicurezza nelle strutture/residenze per anziani.

"Egregio Sig. Prefetto, le scriventi OO.SS. Confederali, insieme alle Federazioni dei Lavoratori della Funzione Pubblica e dei Sindacati dei Pensionati, hanno da tempo già sollecitato ad ogni livello interventi urgenti per garantire le condizioni dei sicurezza di lavoratori ed ospiti delle strutture in oggetto - esordiscono le organizzazioni sindacali - E’ ben evidente che proprio per le particolari caratteristiche di tali strutture e degli ospitati/pazienti, l’eventuale diffusione del virus può colpire drammaticamente molte persone: dagli anziani ospiti, soggetti più deboli anche per possibili presenze di più patotologie, cronicità, ecc., al personale che porta loro assistenza a quello ausiliario addetto alle pulizie".

"A seguito delle segnalazioni e delle notizie molto preoccupanti comparse sugli organi di informazione le scriventi OO.SS., in continuità con quanto più volte già richiesto in ogni sede, sono a richiederLe di garantire l’effettiva messa in atto nelle strutture/residenze nella nostra provincia delle iniziative necessarie e già più volte richiamate - continuano dai sindacati - tutti i previsti strumenti di protezione per il personale, urgente estensione ad operatori ed ospiti delle verifiche tramite specifico tampone, reale e tempestiva gestione dei conseguenti risultati a tutela sia degli ospiti che dei lavoratori che li accudiscono".

"Infine, su specifica segnalazione dei rispettivi Sindacati dei Pensionati, le OO.SS. evidenziano come l’attuale protrarsi dell’impossibilità di incontro dei pazienti di queste strutture con le proprie famiglie determini conseguenze e ricadute psicologiche. Conseguentemente emerge la fortissima necessità di garantire in modo costante la continuità del rapporto grazie all’utilizzo, da parte delle stesse strutture, di adeguate dotazioni tecnologiche. A disposizione per ogni eventuale chiarimento si porgono distinti saluti" concludono i Segretari Generali CGIL – CISL – UIL di Savona. 

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium