/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 30 giugno 2020, 19:53

Isetta, sindaco di Quiliano, protagonista in Regione: "Col timone ben saldo abbiamo sempre guardato alla ripartenza"

Il primo cittadino quilianese ha tracciato un bilancio, in videoconferenza nella Sala Trasparenza, delle molte difficoltà superate, prima con il maltempo e poi con il Covid-19

Isetta, sindaco di Quiliano, protagonista in Regione: "Col timone ben saldo abbiamo sempre guardato alla ripartenza"

Nicola Isetta, sindaco di Quiliano, ospite in videoconferenza nella Sala Trasparenza della Regione Liguria, nell'ambito delle consuete dirette per parlare di ripartenza.

Isetta si è confrontato con Marco Bucci, sindaco di Genova e presidente di ANCI Liguria, per fare insieme il punto della situazione.

Dopo una "carta d'identità" cittadina (abitanti, superficie, collegamenti con Savona, la Val Bormida e il Finalese), racconta Isetta: "Abbiamo trascorso un anno atroce, con diverse allerte meteo". Dopo la "conta dei danni" Isetta ha spiegato come si sono fronteggiati prima i disagi legati al maltempo e poi quelli legati al Virus: "Col timone in mano ben forte abbiamo guardato al futuro e non ci siamo mai fermati", ha ribadito Isetta.

Oltre a Nicola Isetta, anche Gian Stefano Oddera, sindaco di Castelvittorio, comune di circa 200 abitanti in alta Val Nervia, in provincia di Imperia, ha partecipato allo streaming ricordando le bellezze e anche le prelibatezze gastronomiche cittadine.

L'intervento dei tre sindaci Oddera, Isetta e Bucci è stato preceduto dal consueto "report" quotidiano dei vertici regionali sulla situazione post-Covid-19.

Il governatore Giovanni Toti ha elencato i numeri del bollettino odierno, ricordando che in tutta la Regione sono scesi sotto i 50 casi gli ospedalizzati. Ha poi fatto un passaggio sul tema viabilità e infrastrutture, commentando che "alla luce della situazione attuale esso preoccupa più del Coronavirus" e ricordando: "Autostrade non ha ancora raccolto il mio appello dei giorni scorsi, ma del resto ha ancora due giorni di tempo prima della scadenza presentata dalla Regione".

La vicepresidente Sonia Viale, in qualità di assessore alla sanità, si è ricollegata al tema della viabilità, ma analizzandolo in un'ottica legata al suo dicastero: "Le nostre ambulanze devono poter circolare in totale sicurezza".

Una curiosità: Sonia Viale ha concluso ricordando che il consiglio regionale ha approvato una legge per la sepoltura delle ceneri degli animali da affezione accanto ai loro padroni defunti.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium