/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 11 gennaio 2021, 19:01

Il mondo immobiliare albenganese in lutto per la scomparsa di Antonio Basoli

L'uomo ha perso la vita a causa di un malore. Il ricordo degli amici: "Molti si rivolgevano a lui per consigli, ci mancherà"

Foto di Silvio Fasano

Foto di Silvio Fasano

Il mondo dell'immobiliare savonese, in particolare albenganese, è in lutto per la scomparsa di Antonio Basoli, 69 anni, agente da poco in pensione, che ques'toggi è deceduto a causa di un improvviso malore che lo ha colpito mentre si trovava alla guida della sua auto in via Dalmazia, ad Albenga.

Basoli, persona di carattere simpatico e scherzoso, era molto conosciuto per la sua lunga attività come mediatore nel campo immobiliare. In gioventù fu anche un esperto subacqueo. L'uomo non era sposato e viveva lontano dai parenti, residenti in Sardegna.

Così lo ricorda l'imprenditore Giancarlo Radini, suo amico anch'egli in pensione: "Antonio svolgeva il suo lavoro con serietà e soprattutto con onestà. Molte agenzie di Albenga si rivolgevano a lui per chiedere consigli. Ci mancherà molto".

Non è ancora stata stabilita la data dei funerali, in attesa che i parenti, abitando distanti, possano disporre quanto necessario.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium