/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 13 novembre 2018, 11:37

Alla SMS Cantagalletto di Savona FestARCI 2018 con Pino Petruzzelli ed il suo libro “Io sono il mio lavoro”

Di seguito il programma

Alla SMS Cantagalletto di Savona FestARCI 2018 con Pino Petruzzelli ed il suo libro “Io sono il mio lavoro”

Il Comitato Territoriale Arci Savona in collaborazione con Circolo Artisi, Circolo Neruda (Cairo Montenotte), S.M.S. e Circolo Cantagalletto, S.M.S. Generale, S.M.S. F. Leginese e Circolo Milleluci, S.M.S. e Circolo Tambuscio, S.M.S. Operai e Impiegati (Celle) organizza la manifestazione: FESTARCI 2018, “Impegno, Cultura della Pace, della Legalita’ e dell’Antifascismo, Passione e creativita’, Incontro, Partecipazione democratica, dalla parte dei Diritti, dell’Uguaglianza e
della Giustizia sociale con specialità gastronomiche nelle basi aderenti Arci della provincia di Savona”

Stasera, Martedì 13 novembre, alle ore 20:00 presso la SMS/Circolo antagalletto – Via Ciantagalletto Inf. 2, Savona (Cantagalletto) l’appuntamento "ARCI E’ …… RISPETTO DELLA DIGNITA’ DEL LAVORO"

Ore 20:00 cena farinata di ceci e grano, minestrone alla ligure con tagliatelle fatte a mano, dolce, acqua e caffè

Ore 21:15 presentazione del libro “IO SONO IL MIO LAVORO” con la presenza dell’autore Pino Petruzzelli, in collaborazione con la Libreria Ubik Savona.

Un sorriso triste e operoso degradante sul mare: così la Liguria si presenta allo sguardo di Pino Petruzzelli, che, ascoltando i suoi vignaioli, la percorre da Ventimiglia a Sarzana, risalendo le sue terrazze, come in pellegrinaggio a un sacro monte. E i vignaioli, sguardo divertito e denti stretti, memoria tesa tra passato prossimo e futuro eventuale (‘maniman…’), aprono uno spartito costellato di Granaccia, Lumassina, Ormeasco, Pigato, Rossese, Sciacchetrà,
Vermentino, e raccontano, raccontano.

  Molto è stato detto e scritto sul vino, sui suoi profumi, sui suoi sentori: Io sono il mio lavoro non parla di questo. Non c’è spazio per profumi di mela verde o pesca o ginestra o banana. L’unico profumo presente è quello della dignità e della bellezza della nostra terra.

A seguire la presentazione del progetto ARCI – ACLI ed altre realtà del territorio “Condividiamo il pane”, quando gli uomini condividono il pane condividono la loro amicizia

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium