/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 25 ottobre 2019, 12:21

Alassio, ruba le offerte in chiesa: arrestato un 50enne marocchino

I carabinieri si sono 'improvvisati' fedeli e sacrestani per individuare il ladro

Alassio, ruba le offerte in chiesa: arrestato un 50enne marocchino

Da tempo qualcuno, imperterrito e incurante di essere osservato con sospetto, ha pensato bene di “alleggerire” la cassetta delle offerte della chiesa di sant’Ambrogio di Alassio, sottraendo le offerte che i fedeli lasciavano ogni qualvolta si recavano in Chiesa.

In ogni momento della giornata, il 'pellegrino' era solito recarsi in chiesa e in un batter d’occhio, munito dei suoi attrezzi di lavoro, la svuotava e portava a casa il lauto incasso. Una tale situazione non poteva più essere tollerata cosi il parroco ha avvertito i carabinieri del nucleo operativo di Alassio che, dopo una breve quanto rapida attività di indagine, durante la quale i militari dell'Arma si sono 'improvvisati' fedeli e sacrestani, hanno individuato il ladro seriale sacrilego, seguendo, con discrezione, le sue mosse. Giorni fa hanno deciso di intervenire, sorprendendolo in prossimità della cassetta e pronto a  fare” nuovamente il pieno di offerte. Lo hanno trovato munito dei suoi attrezzi da lavoro, che nell'immediatezza sono stati sequestrati.

Si tratta di un uomo di 50 anni di nazionalità marocchina, con vari precedenti di polizia, residente a Sanremo, fermato e deferito all'autorità Giudiziaria per furto aggravato e possesso ingiustificato di grimaldelli.

L’attività del personale del nucleo operativo della Compagnia di Alassio, a seguito dell’identificazione del ladro seriale sacrilego, ha indirizzato l’attenzione su altri furti commessi su altre chiese di Alassio.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium