/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 29 novembre 2019, 08:30

Prosegue il processo Tirreno Power: ascoltato il chimico Marco Mazzoni

Mazzoni dal 2012 al 2018 era referente del gruppo istruttore per la pratica di rinnovo dell'Aia

Prosegue il processo Tirreno Power: ascoltato il chimico Marco Mazzoni

Prosegue il processo per disastro ambientale e sanitario colposo relativo alla centrale di Vado Ligure Tirreno Power.

Ieri in Tribunale a Savona è stato sentito come teste Marco Mazzoni, chimico e referente del gruppo istruttore dal 2012 al 2018 per la pratica di rinnovo dell'Aia.  

Il pm Elisa Milocco ha chiesto a Mazzoni come fosse strutturato il gruppo a carbone e lo stesso ha specificato che si aspettava una chiusura dei due passati gruppi a carbone VL3 E VL4, spiegando che il gruppo VL6 era previsto in costruzione entro sei anni. 

La copertura del carbonile, mai avvenuta invece, secondo il teste doveva essere realizzata entro il 14 marzo 2015 e sullo sme a camino invece si è soffermato sulle criticità tecniche.

 

"La prescrizione aia 2012 prevedeva che SME a camino non andasse a sostituire le apparecchiature sul condotto orizzontale, ma ad aggiungersi ad esse ,evidentemente come ulteriore garanzia" ha spiegato in una nota Uniti per la Salute.

"Mazzoni ha chiarito che la norma prevede la necessità di misurare i valori di emissione dei singoli gruppi, mentre il misuratore al camino unico non lo avrebbe consentito - dice Tirreno Power - Nonostante la prescrizione dunque fosse sbagliata e cancellata, la mancata installazione di questo misuratore è uno dei punti cardine del provvedimento di sequestro dell'impianto del 2014. Mazzoni ha poi parlato delle perizie sui licheni affermando che il biomonitoraggio lichenico "non ha ragion d'essere dal punto di vista della certificazione della qualità dell'aria" confermando poi che si tratta di "sensori che sono stati abbandonati da tutti".

Il processo proseguirà il prossimo 17 dicembre.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium