/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 17 febbraio 2020, 16:20

Grave infortunio al terminal portuale di Pra': operaio rischia l'amputazione delle gambe

Un 56enne residente in provincia di Savona è stato ricoverato presso l'ospedale San Martino e si trova in coma farmacologico

Grave infortunio al terminal portuale di Pra': operaio rischia l'amputazione delle gambe

Un lavoratore impegnato presso il terminal portuale Psa di Genova Pra' è rimasto gravemente infortunato, a causa di un grosso tubo che lo ha colpito agli arti inferiori.

Secondo le prime informazioni diramate, ancora in fase di verifica, l'infortunato sarebbe un 56enne residente in provincia di Savona.

Il ferito è stato ricoverato presso l'ospedale San Martino con urgenza, dove è stato sottoposto a vari interventi chirurgici nel tentativo di limitare i danni: il paziente, ora in coma farmacologico, rischia l'amputazione di entrambe le gambe. Sono in corso le indagini del caso per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Redazione La Voce di Genova

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium