/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 30 marzo 2020, 19:12

Coronavirus, Regione Liguria: il 31 marzo bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio per le vittime

Il presidente Toti: "Invito tutti i sindaci e anche i cittadini ad unirsi a noi in questo momento di raccoglimento per coloro che purtroppo non ce l’hanno fatta e per i loro famigliari"

Coronavirus, Regione Liguria: il 31 marzo bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio per le vittime

Anche Regione Liguria aderisce all’iniziativa promossa da Anci in segno di lutto per ricordare tutte le persone decedute nell’emergenza Coronavirus e di solidarietà nei confronti delle loro famiglie. Domani, martedì 31 marzo, il palazzo di Piazza De Ferrari a Genova esporrà le bandiere a mezz’asta e alle 12 sarà osservato osserveranno un minuto di silenzio. 

Tutta l’Italia si fermerà domani – afferma il presidente Giovanni Toti - per ricordare chi non c’è più e stare vicino a chi ha perso un familiare, ucciso dal coronavirus. Invito tutti i sindaci e anche i cittadini ad unirsi a noi in questo momento di raccoglimento per coloro che purtroppo non ce l’hanno fatta e per i loro famigliari, che, oltre ad affrontare il grande dolore della perdita, non hanno potuto salutare i loro cari”.

 

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium