/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 07 maggio 2020, 17:35

Albenga, ridefinizione della segnaletica orizzontale. Vannucci: “Presto anche la sistemazione del sottopasso tunnel San Gottardo” (FOTO)

“Continueremo a lavorare in questa direzione e, infatti, sono previsti altri interventi di questo tipo in tutta la nostra bellissima città”

Albenga, ridefinizione della segnaletica orizzontale. Vannucci: “Presto anche la sistemazione del sottopasso tunnel San Gottardo” (FOTO)

Continua la revisione e ridefinizione della segnaletica orizzontale e verticale ad Albenga. Questi interventi hanno come obiettivo primario quello di migliorare la sicurezza stradale per mezzi e pedoni.

Afferma l’assessore Mauro Vannucci: “La nostra Amministrazione è sempre attenta alle tematiche relative alla sicurezza stradale e il rifacimento della segnaletica orizzontale è di primaria importanza in quest’ottica. Dopo aver effettuato interventi nelle frazioni, aver eliminato alcuni dossi e averne sostituito altri per rendere meno difficile, in particolare, il passaggio dei mezzi di soccorso, in questi giorni siamo intervenuti in via Pagliari, via Esperanto, Piazza Nenni e nelle aree limitrofe al Parco Peter Pan (Piazza Panizza) ridisegnando strisce e parcheggi. Presto provvederemo inoltre alla sistemazione del sottopasso tunnel San Gottardo un intervento lungamente atteso ad Albenga”.

“Continueremo a lavorare in questa direzione e, infatti, sono previsti altri interventi di questo tipo in tutta la nostra bellissima città” conclude Vannucci.

Il vicesindaco Alberto Passino con delega ai lavori pubblici afferma: “Si tratta di lavorazioni a cura degli operai della nostra viabilità. Voglio sottolineare che, nonostante l’emergenza sanitaria, il Comune di Albenga non si è mai fermato e gli interventi di pulizia e manutenzione della nostra città sono continuati, compatibilmente con le disposizioni normative e le norme di sicurezza. In questa “fase 2” il nostro obiettivo è quello di riprendere tutti i cantieri che si erano fermati perché riteniamo che sia importante non solo per dare risposte lungamente attese dai nostri concittadini, ma anche per cercare, per quanto possibile, di dare nuovo impulso anche a questo settore”.

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium