/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 11 agosto 2020, 11:59

Loano, è un guardiano notturno la vittima dell'accoltellamento di questa notte: i carabinieri a caccia dell'aggressore

Tre i fendenti, fortunatamente non letali, scagliati contro un 25enne di origine senegalese. Secondo le prime informazioni, a colpirlo potrebbe essere stato un connazionale

Loano, è un guardiano notturno la vittima dell'accoltellamento di questa notte: i carabinieri a caccia dell'aggressore

Sono attualmente in corso le indagini dei carabinieri relative all'accoltellamento verificatosi la notte scorsa a Loano, nel frattempo però emergono i primi elementi sul fatto.

La vittima dell'aggressione è il guardiano notturno di uno stabilimento balneare loanese, un 25enne di origine senegalese, che aveva redarguito una persona sorpresa a orinare nei pressi di alcuni lettini posizionati sul litorale. Dalla reprimenda del guardiano è scaturita la reazione dell'uomo sorpreso sulla spiaggia (secondo le prime informazioni anch'esso senegalese): quest'ultimo ha quindi inflitto tre fendenti sulla coscia della vittima provocando, fortunatamente, solo alcune lesioni superficiali curate all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure dove il giovane africano è giunto in codice rosso.

L'attività di investigazione degli uomini dell'Arma si sta concentrando sulla visione delle telecamere di videosorveglianza del lungomare loanese e degli stabilimenti balneari. L'aggressore non è ancora stato individuato: a tal proposito i carabinieri stanno cercando elementi utili all'identificazione con verifiche all'interno della comunità dei richiedenti asilo, del quale fa parte lo stesso guardiano aggredito.

Roberto Vassallo

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium