/ Savona

Savona | 10 gennaio 2022, 12:10

Savona, il 15 gennaio l'incontro sul tema “Pallapugno, prima dello sport: etnografia di un gioco”

Appuntamento alle ore 16.00, presso il Museo Archeologico e della Città, con Giorgio Caviglia, storico della pallapugno

San Damiano di Asti, anni trenta del secolo scorso

San Damiano di Asti, anni trenta del secolo scorso

Il prossimo 15 gennaio - alle ore 16.00 presso il Museo Archeologico e della Città a Savona - si terrà l'incontro con il prof. Giorgio Caviglia, storico della pallapugno, sul tema “Pallapugno, prima dello sport: etnografia di un gioco”.

In tale occasione si verrà condotti da Giorgio Caviglia, docente di educazione fisica a riposo, alla scoperta di uno sport tipico in particolare delle zone del Basso Piemonte e della Liguria di Ponente, ma soprattutto di uno sport che perde la propria origine nella “notte dei tempi” e che può costituire anche uno strumento di rilancio delle aree interne se si pensa alla sua diffusione capillare e al grande interesse che ha sempre suscitato. Si ripercorreranno luoghi e campioni di altri tempi ma soprattutto la grande passione che ha sorretto uno sport in alcuni casi praticato a livello professionistico.

Si parlerà di Felice Bertola, Augusto Manzo, Riccardo Aicardi, Aurelio Defilippi, Massimo Berruti e di tanti altri campioni e del futuro di uno sport importante e popolare oltreché anche della nostre aree interne e delle loro grandi ricchezze umane e culturali. Si parlerà di uno sport popolare, che ha avuto importanti trascorsi letterari (De Amicis, Pavese, Fenoglio, Arpino) ad ulteriore testimonianza del forte radicamento nelle persone.

*l’ammissione all’evento sarà consentita solo ai possessori del super green pass in base allenorme vigenti in tema di contrasto alla pandemia da COVID 19. 

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium