/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 09 agosto 2020, 10:25

Spotorno, imbraccia un fucile calibro 12 e minaccia clienti di un pub: arrestato dai carabinieri

L'uomo, 37enne savonese, è stato arrestato per detenzione e porto di arma clandestina, resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione

Spotorno, imbraccia un fucile calibro 12 e minaccia clienti di un pub: arrestato dai carabinieri

E’ un savonese R.G. 37enne, già noto alle forze dell’ordine l’arrestato a Spotorno dai Carabinieri della Compagnia di Savona per detenzione e porto di arma clandestina, resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione.

Erano da poco passate le tre di stanotte quando R.G., già denunciato poche ore prima per resistenza a pubblico ufficiale, per motivi ignoti ed in corso di accertamento, si è presentato nei pressi di un locale di Spotorno imbracciando un fucile calibro 12 con matricola abrasa caricato con due proiettili a pallettoni urlando frasi minacciose contro gli avventori.

Solo la pronta reazione di uno di questi e il rapido intervento delle cinque pattuglie dei Carabinieri accorse sul posto hanno scongiurato che potessero esserci conseguenze ben più serie. Infatti sono riusciti a disarmarlo e con non poche difficoltà a bloccarlo e arrestarlo.

 

Per R.G. al termine degli adempimenti, si sono aperte le porte del carcere di Genova Marassi.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium