/ Eventi

Eventi | 04 gennaio 2022, 11:32

Finale, torna sul palco il maestro Alberto Luppi Musso coi suoi "luppini finalesi" per due importanti novità

Sarà l'occasione per conoscere il centro giovani "Per crescere insieme" e per presentare il progetto del musical scritto dal compositore genovese dedicato a San Francesco

Finale, torna sul palco il maestro Alberto Luppi Musso coi suoi "luppini finalesi" per due importanti novità

Sarà la figura di San Francesco, il Santo Patrono d'Italia, al centro del concerto che domani, mercoledì 5 gennaio alle ore 16, vedrà il ritorno sull'insolito palco della meravigliosa basilica di San Biagio a Finalborgo del maestro Alberto Luppi Musso che, insieme ad alcuni suoi "luppini finalesi" presenterà due importanti novità.

Un concerto di piano solo dedicato alla figura del Santo d’Assisi composto ed eseguito dal compositore genovese, devoto alla sua figura, intitolato “Concerto Semplice” nel nome della dottrina francescana.

A presentare l’evento Ilaria Rebaudo, laureanda ed ex allieva di Luppi Musso con il quale ha fondato il Centro Giovani Finale “Per crescere insieme”. Esso si propone di accogliere i ragazzi di varie età dando a loro la possibilità di ottenere il sostegno e supporto agli studi e non solo. Infatti il Maestro Luppi Musso oltre ad altri professionisti si dedicherà all’aspetto musicale.

Tale centro nasce con la voglia e l’idea di sviluppare nel tempo collaborazioni con altri centri e scuole di vario grado già site nel territorio finalese. L’obbiettivo ultimo è quello di permettere ai giovani di fare esperienze di ogni tipo ampliando le proprie capacità personali e imparando ad appropriarsene di nuove, sotto la guida attenta di Alberto e Ilaria.

La scelta della dedica al santo ha però radici più profondamente instillate nell'impegno artistico del pianista genovese. Luppi Musso sta infatti lavorando al suo primo musical sempre dedicato a San Francesco con musicisti a livello internazionale come Fabrizio Palermo, Luigi Schiavone, Stefania Schiavone, Marco Orsi. Con i testi del performer Paolo Barillari.

Il concerto sarà aperto da tre allievi del maestro soprannominati “Luppini”: Lucrezia Ferrara che ha conquistato le classifiche Amazon con due singoli composti dal suo maestro, Fabio Revello che presenterà un suo brano di composizione e le variazioni di Handel arrangiate da Luppi Musso e Miriam Rebaudo con un brano da lei composto e questa estate ci sarà il suo debutto discografico.

L’ingresso è gratuito, è necessario esibire il green pass all’entrata e tenere la mascherina FP2 durante tutta la durata del concerto.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium